capodannosiracusa.net - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Siracusa e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannosiracusa.net

Capodanno a Siracusa alle Terme, SPA o centro benessere

Trova le proposte migliori per Capodanno a Siracusa con accesso SPA, centro termale o accesso area benessere con relax

In che modo festeggiare l'ultimo dell'anno con le migliori proposte che includono i servizi di terme, spa, relax benessere, a Siracusa e zone vicine. Scopri qui sotto alcune delle nostre possibilità.

Vedi anche:

Se vuoi ricevere ulteriori informazioni sulle opzioni con area terme, centro SPA, o ingresso relax per benessere, di Capodanno a Siracusa e dintorni, contattaci tramite il form presente in fondo a questa pagina.

In Sicilia le terme sono una istituzione ormai millenaria e si trovano un po’ ovunque. Di solito sono fonti termali naturali, ma laddove non fossero presenti delle terme naturali si è sempre rimediato scaldando l’acqua di mare o dei fiumi più vicini. I Romani hanno insegnato i trucchi che ancora oggi molti resort utilizzano per “creare” terme dal nulla. Siracusa e la sua provincia non sono famose per le terme. Alcune fonti, probabilmente, sono esistite dato che ci sono resti di stabilimenti termali greci … ma attualmente nessuna di queste è rinomata o conosciuta. Sono invece numerose le spa dei centri benessere e degli hotel. Quindi una vacanza di Capodanno alle spa o centri benessere di Siracusa e provincia si può fare.

Quali sono i centri termali o SPA a Siracusa e provincia?

Siracusa città, Noto, Fontane Bianche e in media tutta la costa della provincia offrono numerose soluzioni di hotel, anche di lusso, con centri benessere e spa associate. Queste terme sono “artificiali”, perché non usufruiscono di fonti naturali ma riscaldano acque e fanghi ad arte. Qualche struttura sfrutta delle fonti termali naturali, autentiche, che però sono state inglobate nei servizi del resort o del centro benessere e quindi privatizzate. In poche parole, per godersi una vacanza termale a Siracusa e dintorni si deve prenotare una stanza in un hotel attrezzato e lasciarsi coccolare dalle sue vasche, naturali o artificiali che siano.

Quali trattamenti e itinerari: cosa fare alle terme a Siracusa e provincia?

Dato che le fonti termali della città e della provincia di Siracusa sono quasi tutte inserite in contesti turistici ben precisi, potrete scegliere direttamente l’itinerario che preferite a seconda di dove si trova il vostro hotel.

Se vi piace avere tutto e subito, la scelta ideale sarà Siracusa città. Magari non proprio il centro, ma un alloggio all inclusive zona mare. In questo modo, mentre vi immergete nelle vasche con acqua a calore controllato (25-40°C), o mentre vi preparate a un massaggio con i fanghi o alla sauna, potete programmare le visite da fare. Ammirare il centro barocco, le chiese e i palazzi di Ortigia, la Fonte Aretusa, le fortezze medievali. Andare agli scavi antichi e passeggiare tra teatri, tombe e templi millenari. Fare una escursione in barca sui fiumi dei papiri, o lungo le scogliere del Plemmirio.

In alternativa potete alloggiare presso un hotel con spa di Noto Marina. Da qui, oltre a godervi emozionanti passeggiate al mare, potrete visitare il famoso centro barocco i cui edifici settecenteschi diventano rosa, rossi o d’oro a seconda della luce solare. Da Noto potete raggiungere in macchina località come Rosolini o Portopalo. Se invece alloggerete ad Avola, oltre ai palazzi storici potrete esplorare la vicina zona dei laghetti del Cassibile. Il percorso di trekking è pericoloso e molto duro, specie in salita, al ritorno. Se sarete tanto in gamba da completarlo, vi servirà un bel bagno termale rilassante!

Alloggiando sulla costa siracusana potreste anche tentare gli itinerari in direzione nord ed esplorare Brucoli, con il suo porto-canale, oppure Lentini e Carlentini con le loro oasi naturalistiche che in alcuni periodi dell’anno ospitano perfino i fenicotteri rosa! Tra le più belle, l’oasi del Simeto che Siracusa condivide con la provincia di Catania in quanto il grande fiume segna il confine tra le due aree geografiche.

Perchè passare il Capodanno alle terme o SPA a Siracusa e provincia?

Un Capodanno termale nel siracusano è ottimale per chi desidera un relax culturale e per chi non si stanca mai di camminare, esplorando natura e città. In questo caso, le terme sono un “extra” gradevole che aiuta a completare il riposo.

Le terme di Siracusa e provincia sono per lo più delle spa private, quindi sono tutte a pagamento e comprendono ulteriori servizi comodi per il turista, incluse visite guidate e eventi organizzati. Il consiglio è di puntare sulle principali città della provincia, Siracusa stessa e Noto, così da avere due buone basi per poi muovervi sul territorio.

Tra un trattamento e l’altro potrete comunque andare a esplorare quelle antiche terme greche che si trovano in città, ritrovate di recente nei sotterranei di un condominio qualunque. Potreste scoprire che le fonti termali magari ci sono ancora, e forse sono quelle che sta sfruttando proprio il vostro hotel, trasformate in base all’esigenza moderna del momento!

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
5220
back to top